Lo stile

Di Rienzo nel fare gli abiti non solo veste ma è capace di arredare il corpo: utilizza una esperienza fatta di maestria, artigianato, sensibilità e attenzione ai materiali, alle forme ed ai comportamenti.

I suoi abiti sanno valorizzare il corpo ed esaltarne la figura, infondendo carattere e pregio a coloro che dovranno indossarli, divenendo specchio di una stile di vita e di pensiero: la linearità, il garbo dei volumi, l'eleganza sobria dalle linee, rigorosamente proporzionate ed equilibrate si fondono raggiungendo una sintesi perfetta, in armonia con il corpo.

In sintesi, nei suoi capi curati nei minimi dettagli e confezionati con stoffe appositamente studiate, c’è sempre il rispetto del passato, il miglior gusto del presente e la curiosità del futuro.
Un abbigliamento quindi che, nelle passerelle nazionali e internazionali, ispira letizia, raffinatezza e romanticismo.

IL VALORE DELL’ELEGANZA

L’eleganza è mettere insieme dei segni che sono note musicali ed estetiche.
Ogni persona è uno spartito originale: i vari segni, i tempi e il ritmo dell’esecuzione rendono ogni persona unica (o una copia banale.) (Francesco Schianchi)